La nostra storia

Siamo un gruppo di cittadine e cittadini di Villa Cortese che dal 1997, con passione, spirito di servizio e voglia di fare, si impegnano per una buona amministrazione del nostro paese.

I nostri principi ispiratori sono la condivisione, la partecipazione e il radicato senso di comunità, che ci hanno guidato nel tempo a pensare a Villa Cortese come “un bel posto, in cui vivere bene”.

Abbiamo avuto la responsabilità di amministrare il nostro comune negli ultimi VENTIQUATTRO ANNI e lo abbiamo fatto mantenendo sempre al centro della nostra azione alcune linee guida:

  • ascolto dei cittadini e attenzione ai loro bisogni;
  • garantire buoni servizi alla persona;
  • attenzione al territorio e all’ambiente;
  • valorizzazione delle associazioni locali e delle altre forme di aggregazione;
  • apertura alle imprese del territorio per promuovere opportunità di lavoro e di sviluppo;
  • gestione attenta e senza sprechi del denaro pubblico.

Guidati da questi principi, nel corso degli anni abbiamo realizzato numerose iniziative ed investito in molti interventi. Qui ne ricordiamo solo alcuni, ma l’elenco è molto lungo…

Con riferimento alla gestione del TERRITORIO ricordiamo ad esempio la riqualificazione dell’illuminazione pubblica in tutto il paese, l’avvio del cantiere nella nuova Scuola Elementare (oggi purtroppo sospeso per fattori che non dipendono dalla nostra volontà), la riqualificazione dei parchi (9 parchi per un totale di oltre 40 mila metri quadrati), la progressiva asfaltatura delle vie del paese, gli interventi per rendere le nostre scuole sempre più sicure e più belle (oltre 800.000 euro investiti in 5 anni).

Pensando invece al settore dei SERVIZI ALLA PERSONA sottolineiamo il forte investimento con una spesa media di oltre 1.250.000 euro annui per interventi in ambito sociale ed educativo (es. Centro Estivo, sostegno ad asilo nido e scuola materna, finanziamento del diritto allo studio, potenziamento ufficio servizi sociali, servizi supporto alla fragilità socio-economica, sportello lavoro, assistenza domiciliare anziani, centro di aggregazione per adolescenti, organizzazione vaccinazioni influenzali e supporto vaccinazioni Anticovid…). In questo ambito inoltre è preziosa ed efficace la collaborazione tra Comune e le associazioni di volontariato per garantire diversi servizi quali la consegna dei pasti a domicilio, il trasporto delle persone con difficoltà per visite mediche o altro, alzheimer café, i gruppi di cammino

Crediamo inoltre che per “vivere bene nel proprio paese” le persone debbano avere a disposizione spazi e occasioni di incontro e condivisione. Grazie al lavoro dei numerosi volontari delle varie associazioni presenti sul territorio, Villa Cortese è un paese culturalmente vivace e ricco di opportunità per il TEMPO LIBERO. Per conservare e promuovere questa punta di eccellenza di cui andiamo fieri, ci siamo impegnati nel sostenere l’organizzazione di vari appuntamenti significativi quali la Fiera, la Notte Cortese, le manifestazioni istituzionali, i Mercatini di Natale, il Carnevale Insieme, i laboratori per bambini, le rassegne teatrali…

Durante la nostra amministrazione abbiamo inoltre garantito una GESTIONE FINANZIARIA rigorosa e virtuosa che ha permesso di tenere in ordine i conti, di abbattere i debiti (dai 9 milioni del 1997 a meno di 200.000 euro di quest’anno), di risparmiare risorse con importanti operazioni (l’acquisto della proprietà completa del Municipio consente un risparmio di oltre 1,2 milioni di euro negli anni), di contrastare efficacemente l’evasione fiscale (recuperati oltre 2 milioni di euro).

Nell’ultimo anno e mezzo l’azione della nostra Amministrazione è stata inevitabilmente condizionata dall’emergenza COVID. Accanto agli interventi volti a sostenere la cittadinanza in vario modo (es. distribuzione mascherine, aiuti alle famiglie per la spesa, erogazione buoni spesa, supporto prenotazione vaccinazioni, etc….) durante l’emergenza non ci siamo certo fermati ma abbiamo lavorato per mettere in campo nuovi interventi, mantenere attivi i servizi e, laddove possibile, completare i progetti in atto.

Abbiamo fatto tanto,
abbiamo ancora tanto da fare

Torna su